Panoramica dei Marketplace Online e dello Scenario Internazionale

 In Blog

La definizione di Marketplace Online (o e-Marketplace) è un sito web di ecommerce bilateralein cui  l’operatore del marketplace mette a disposizione una piattaforma per ricerca del catalogo, ordini e pagamenti sicuri a clienti e venditori di terza parte che possiedono le informazioni sui prodotti e sull’inventario.

I Marketplace Online, che valgono$1630 miliardi a livello globale, contano per il 50% delle vendite mondiali online. E nel 2017 questi marketplace hanno registrato una crescita del 27% rispetto all’anno precedente in termini di fatturato lordo.

Il mercato è molto concentrato con i 75 marketplace online più grandi del mondo che totalizzano più del 90% delle vendite globali su marketplace. Nonostante questo, però, è ancora un settore giovane e dinamico: 35 di questi player non esistevano nemmeno prima del 2010.

Sulla base della loro gamma di offerta e dell’audience target, i marketplace online  possono essere categorizzati come segue:

  • Marketplace Verticali, focalizzati su una specifica categoria di prodotto (es. ASOS per l’Abbigliamento, Redbubble per Arte e Artigianato) – [Leggi il nostro articolo di approfondimento sui Marketplace di Abbigliamento];

  • Marketplace Orizzontali, che trattano differenti categorie di prodotti ma si rivolgono ad una community specifica (es. Etsy per gli amanti del bricolage, Panjo per dilettanti e hobbisti);

  • Marketplace Globali, che vendono qualsiasi cosa a chiunque (es. Amazon, Ebay, Tmall); perciò, sono quelli con la più vasta base di utenti e includono i più grandi player del mercato.

 

Trasversalmente a queste categorie, è possibile operare un’ulteriore distinzione tra marketplace puri e ibridi, che hanno un’offerta sia 1P sia 3P (es. Amazon, JD.com).

Gli e-marketplace sono sicuramente un canale che merita l’attenzione dei brand ma ovviamente hanno i loro pro e contro.

PROS:

  • Sono a tutti gli effetti un canale di vendita addizionale poiché permettono di raggiungere nuovi clienti che i brand non avrebbero mai potuto raggiungere attraverso il loro sito web;

  • Hanno costi di marketing ridotti rispetto agli altri canali di vendita, dal momento che la maggior parte di essi vengono sostenuti dal marketplace stesso;

  • Rappresentano l’opportunità per entrare in nuovi mercati geografici, grazie alla loro struttura che facilita le esportazioni.

CONS:

  • I margini possono essere ridotti dalla struttura di fee fisse e variabili adottata dal marketplace;

  • I termini e le condizioni di vendita possono diventare un ostacolo insormontabile per i venditori (es. persona giuridica registrata in loco, requisiti delle spedizioni);

  • La mediazione dei marketplace può indebolire la relazione tra il brand e i suoi clienti;

  • I brand possono perdere il controllo della propria presenza e della propria immagine su questi marketplace.

Il fondamentale punto di partenza per costruire la propria strategia di crescita sui marketplace globali è conoscere la loro presenza geografica, le categorie di prodotto trattate, la struttura delle fee, le soluzioni logistiche e tutte le altre caratteristiche che rendono unico ciascun marketplace.

Marketplace Globali

AMAZON

Amazon ha la più vasta customer base  in 5 continenti con 13 marketplace, il che lo rende il principale canale dei brand per accedere a nuovi mercati.  Il vasto network logistico è l’altra caratteristica che permette ad Amazon di dominare su tutti gli altri.

  • Paesi (con marketplace indipendente): Regno Unito, Francia, Spagna, Italia, Germania, Australia, Messico, Giappone, Canada, Stati Uniti, India, Cina, Brasile

  • Categorie: Abbigliamento e Accessori, Elettronica, Alimentari, Ricambi e Accessori Auto, Articoli per la casa, Sport, Salute e Cosmesi, Gioielleria, Prima Infanzia, Giocattoli e molte altre

  • Tipo: ibrido (1P & 3P)

  • Utenti Attivi: 310 milioni (dato globale, 2016)

  • Fatturato: $162 miliardi (2017, escluso AWS)

  • Commissioni: 5-20% (sulla base della categoria)

  • Fee: $39.99/mese per account Professional Seller (per più di 40 articoli/mese) o $0.99 per articolo venduto con account Individual Seller + fee di chiusura variabile su libri, musica, video e DVD (solo US)

  • Spedizione: Fulfilment by Amazon (FBA) o spedizione in autonomia

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito/debito, conto corrente (solo US), Amazon pay

  • Strumenti di Marketing: Amazon Marketing Service (AMS) per campagne pay-per-click (search e display), merchandising, offerte a tempo, eventi (es. Prime Day, Black Friday), Programma Vine (per recensioni), contenuti avanzati (pagine A+, brand store)

EBAY

Il gran numero di clienti e il Global Shipping Program (GSP) rendono eBay una facile scelta per l’export. Sono disponibili metodi di pagamento sicuri e convenienti, come Paypal. Infine, le commissioni sono relativamente basse.

  • Paesi: Regno Unito, Francia, Spagna, Italia, Germania, Paesi Bassi, Australia, Messico, Austria, Canada, Stati Uniti, India, Cina, Brasile, Belgio, Singapore, Irlanda

  • Categorie: Elettronica, Abbigliamento e Accessori, Articoli per la casa, Ricambi e Accessori Auto, Sport, Salute e Cosmesi, Gioielleria, Giocattoli, Prima Infanzia e altre

  • Tipo: puro (solo 3P)

  • Utenti attivi: 167 milioni

  • Fatturato: $9.57 miliardi (2017)

  • Commissioni: 7-11% (sulla base della categoria)

  • Fee: nessuna fee fissa. Listing fee per più di 50 articoli caricati al mese

  • Spedizione: eBay’s Global Shipping Program (GSP) o spedizione in autonomia

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito, PayPal, contrassegno (assegno o contanti)

  • Strumenti di Marketing: Promote your list (campagne pay-per-click), sconti sugli ordini, coupon, spedizione gratuita, eventi, pagina dello store ($25 – $350/mese)

EUROPA

FNAC

FNAC, il sito più visitato in Francia, è specializzato in CD, DVD, videogiochi e software. FNAC inoltre rinsalda la sua presenza online con una consolidata rete di 145 punti vendita fisici.

  • Paesi: Francia, Spagna, Italia, Brasile, Belgio, Portogallo, Svizzera

  • Categorie: Elettronica, Informatica, Videogiochi, Elettrodomestici, Giocattoli, Sport

  • Tipo: ibrido (1P & 3P)

  • Utenti attivi: 20 milioni

  • Fatturato: $9.2 miliardi (2017)

  • Commissioni: 8-12% (sulla base della categoria)

  • Fee: €40/mese

  • Spedizione: spedizione in autonomia

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito, PayPal, pagamento telefonico

  • Strumenti di Marketing: merchandising (online e in-store), email, social

 

LA REDOUTE

La Redoute è il sito di abbigliamento e articoli per la casa più popolare in Francia, con un assortimento di prodotto di fascia media e alta venduto a prezzo pieno. L’offerta è composta al 50% da prodotti in private label e al 50% da brand esterni, che hanno autonomia per quanto riguarda prezzo, spedizione e opzioni di pagamento.

  • Paese: Francia

  • Categorie: Abbigliamento e Accessori, Gioielleria, Articoli per la casa

  • Tipo: ibrido (1P & 3P)

  • Utenti Attivi: 11 milioni

  • Fatturato: $930 milioni (2016)

  • Commissioni: 8-20%

  • Fee: €50/mese

  • Spedizione: spedizione in autonomia (monitoraggio della spedizione obbligatorio)

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito, PayPal

  • Strumenti di Marketing: newsletter, merchandising, offerte a tempo

 

OTTO

Il gruppo OTTO raggiunge il 45% delle famiglie tedesche nelle zone urbane e rurali attraverso il suo catalogo cartaceo e il marketplace online. Nonostante gli stringenti requisiti per vendere su OTTO, per i venditori internazionali non è necessario avere una partita IVA locale, ma basta la  registrazione di un account locale.

  • Paesi: Austria, Belgio, Germania, Paesi Bassi, Russia

  • Categorie: Abbigliamento e Accessori, Elettronica, Articoli per la casa, Ricambi e Accessori Auto, Giocattoli, Sport, Prima Infanzia, Elettrodomestici

  • Tipo: ibrido (1P & 3P)

  • Utenti Attivi: 9 milioni

  • Fatturato: $4 miliardi (2016)

  • Commissioni: 15-50% (sulla base della categoria)

  • Fee: fee di registrazione (€10.000, una tantum)

  • Spedizione: servizio di spedizione OTTO o spedizione in autonomia

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito, PayPal, Paydirekt, bonifico bancario, rate mensili da 3 a 48 mesi

  • Strumenti di Marketing: merchandising, social media e newsletter

  • Informazioni Aggiuntive: requisiti stringenti (minimo 100 prodotti, esperienza con file XML per l’integrazione tecnica, precedente esperienza con la vendita online o sui marketplace, traduzione in tedesco dei contenuti relativi al prodotto)

STATI UNITI

 

NEWEGG

Newegg ha una vasta selezione dei più recenti prodotti di elettronica e, grazie ad una consolidata community nell’ambito tech, offre ai clienti l’opportunità di interagire con altri appassionati di computer e gamer. Newegg offre ai venditori internazionali la possibilità di raggiungere il mercato americano riducendo le barriere all’ingresso.

  • Paesi: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Italia, Australia, Indonesia, India, Singapore, Nuova Zelanda

  • Categorie: Elettronica, Videogiochi, Ricambi e Accessori Auto, Sport, Abbigliamento e Accessori, Informatica, Elettrodomestici, Salute e Cosmesi, Giocattoli

  • Tipo: ibrido (1P &3P)

  • Utenti Attivi: 30 milioni

  • Fatturato: $2.65 miliardi (2016)

  • Commissioni: 12%

  • Fee: nessuna

  • Spedizione: servizio Shipped-by-Newegg o spedizione in autonomia

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito, carta di credito Newegg, PayPal, Bitcoin, Android Pay, Apple Pay

  • Strumenti di Marketing: merchandising, offerte in vetrina, newsletter (segmentate e targettizzate)

Asian-Pacific Marketplaces

TMALL

Tmall (Alibaba) è il marketplace con il più vasto numero di clienti in Cina, contando per il 60% del mercato B2C online. Inoltre, Tmall Global è uno dei pochi marketplace della Cina a permettere a brand stranieri di vendere direttamente ai consumatori cinesi senza avere una presenza fisica nel paese o licenza per operarvi.

  • Paese: Cina

  • Categorie: Abbigliamento e Accessori, Ricambi e Accessori Auto, Elettronica, Alimentari, Articoli per la casa, Salute e Cosmesi, Gioielleria, Elettrodomestici

  • Tipo: puro (solo 3P)

  • Utenti Attivi: 507 milioni

  • Fatturato: $30 miliardi (2017, incluso Taobao)

  • Commissioni: 5%

  • Fee: fee annuale a partire da $5.000, più deposito cauzionale (da $8.000 a $25.000)

  • Spedizione: i venditori internazionali possono scegliere se stoccare il loro assortimento nelle zone franche della Cina e spedire da lì o di spedire direttamente dall’estero. Per la spedizione dalle zone franche sono disponibili i servizi logistici di CaiNiao (Alibaba) o dei partner di Tmall

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito/debito, Alipay, Ant Credit Pay, contrassegno (cash)

  • Strumenti di Marketing: merchandising e campagne pay-per-click. Brand store disponibili: Flagship Store (marchi registrati), Speciality Store (distributori ufficiali con diritti di distribuzione illimitati per la Cina continentale) e Monopolised Store (distributori con due o più brand all’interno della stessa categoria di prodotto)

JD

JD è il secondo eCommerce della Cina. JD Worldwide è aperto a brand, rivenditori  e distributori che sono registrati fuori dalla Cina: la presenza fisica o un conto corrente nel paese non sono richiesti.

  • Paesi: Cina

  • Categorie: Abbigliamento e Accessori, Ricambi e Accessori Auto, Elettronica, Alimentari, Articoli per la casa, Salute e Cosmesi, Gioielleria, Elettrodomestici, Sport, Prima Infanzia

  • Tipo: ibrido (1P &3P)

  • Utenti attivi: 300 milioni

  • Fatturato: $55.7 miliardi

  • Commissioni: 2-10%

  • Fee: $1.000/mese

  • Spedizione: JD shipping o spedizione in autonomia. Per i venditori internazionali, JD Worldwide mette a disposizione servizi di stoccaggio e di spedizione internazionale.

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito/debito, WeChat Pay, JD credit pay

  • Strumenti di Marketing: merchandising, social media, campagne pay-per-click, flagship store

  • Informazioni Aggiuntive: JD adotta un modello combinato B2C (marketplace) e B2B (reseller). Con la prima opzione, l’assortimento può essere stoccato nelle zone franche della Cina o spedito direttamente dall’estero.

 

RAKUTEN

Rakuten, il principale sito e-commerce del Giappone, è anche il quarto più grande marketplace a livello globale, con una vasta offerta da prodotti di consumo a quelli di lusso.

  • Paese: Giappone

  • Categorie: Abbigliamento e Accessori, Ricambi e Accessori Auto, Elettronica, Articoli per la casa, Salute e Cosmesi, Gioielleria, Elettrodomestici, Giocattoli, Prima Infanzia, Sport, Videogiochi

  • Tipo: puro (solo 3P)

  • Utenti Registrati: 105 milioni

  • Fatturato: $9 miliardi (2017)

  • Commissioni: 8-12%

  • Fee: da JPY 19.500/mese ($184) a JPY 100.000/mese ($943) + fee di registrazione di JPY 60.000 ($566, una tantum)

  • Spedizione: spedizione in autonomia (monitoraggio della spedizione obbligatorio), ma partner per last-mile delivery e resi messi a disposizione dei venditori internazionali

  • Strumenti di Marketing: campagne pay-per-click

  • Informazioni Aggiuntive: ai venditori internazionali è richiesto di avere persona giuridica e fiscale in Giappone

SUD AMERICA

 

MERCADO LIBRE

L’America Latina è il mercato in cui l’ecommerce è in più rapida espansione (11% anno su anno) e Mercado Libre è il sito ecomerce No.1 in Sud America. Grazie al suo programma Cross-Border Trade (CBT) è la principale porta d’accesso al mercato sudamericano per i venditori internazionali.

  • Paesi: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Ecuador, Guatemala, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Portogallo, El Salvador, Uruguay, Venezuela

  • Categorie: Abbigliamento e Accessori, Ricambi e Accessori Auto, Elettronica, Articoli per la casa, Salute e Cosmesi, Gioielleria, Giocattoli, Prima Infanzia, Informatica

  • Tipo: puro (solo 3P)

  • Utenti Attivi: 160 milioni

  • Fatturato: $844.4 milioni

  • Commissioni: 10-16%

  • Fee: None

  • Spedizione: spedizione in autonomia. I venditori degli Stati Uniti possono spedire ai magazzini Mercado Libre in US.

  • Opzioni di Pagamento: carta di credito/debito, bonifico bancario, Mercado Pago, Rapipago, Pago Facil, Virtual Load, Provincia Net

  • Strumenti di Marketing: brand store, offerte a tempo, email, social media

I marketplace online costituiscono un ecosistema complesso e variegato, in cui la presenza è diventata indispensabile. Witailer aiuta le aziende a definire la loro strategia sui marketplace online e attraverso questi ad espandersi a livello internazionale. Siamo specializzati nell’aiutare i brand a massimizzare i benefici per il marketing e le vendite minimizzando i rischi, fornendo supporto diretto su temi come il miglioramento dei contenuti o l’advertising. Scopri tutti i nostri servizi per i brand qui.